Beach & Love Riccione 2018 Spring Summer, che festa !

Beach & Love Riccione 2018 Spring Summer

Un nuovo progetto artistico racconta la stagione dei colori.

A Riccione arriva la primavera ! Dopo il lungo inverno la città si risveglia ed è tutto un fermento, una città mai ferma, dinamica, sportiva, pronta ad accogliere i suoi cittadini temporanei. Si alza un vero e proprio sipario per ché Riccione è sempre uno spettacolo che ti sorprende. Parte Beach & Love Riccione 2018 Spring Summer l’evento che accompagnerà la città alle porte dell’estate.

Si tratta di una nuova proposta di scenografia urbana condita da un calendario di appuntamenti che racconta l’identità frizzante e vivace di Riccione confermandola come laboratorio delle nuove tendenze.

Grazie alla collaborazione del designer internazionale Aldo Drudi che ha ideato, come in occasione del Natale, il nuovo concept primaverile, nasce Beach & Love. Riccione 2018 Spring Summer, un format che richiama il mood e lo stile del peace & love degli anni Sessanta-Settanta e i suoi temi dominanti, attualizzandolo e declinandolo su misura per la città. Allestimenti, installazioni, colori, performance, spettacoli sono gli ingredienti che trasformeranno Riccione in un grande palcoscenico delle arti.

 

Sport & Love

Tra aprile e maggio il cartellone di Beach & Love ospiterà una lunga serie di eventi sportivi sia di alto livello che per amatori. Tra i primi eventi in programma va ricordato il Beach Line Festival (2-8 aprile), il più grande evento internazionale di beach volley, con oltre 1.000 atleti provenienti da tutta Europa, impegnati su 150 campi allestiti sulla spiaggia riccionesi. È ancora più ricca la proposta per gli appassionati di nuoto che, dopo l’anteprima dei Criteria nazionali giovanili (23-28 marzo), potranno veder gareggiare prima i migliori fondisti del Paese, impegnati Campionati italiani primaverili di nuoto di fondo FIN  (8-9 aprile), poi le stelle del nuoto in corsia, chiamate a confrontarsi per  i Campionati assoluti primaverili FIN  e per la fase finale del campionato a squadre, la Coppa Brema (10-15 aprile). A chiudere la grande primavera del nuoto riccionese, con la stagione balneare riccionese, saranno i Campionati italiani di salvamento FIN e prove oceaniche (26-31 maggio).

Per chi ama pedalare, correre o fare le due cose una dopo l’altra, con un po’ di bracciate in acqua come antipasto, l’offerta non è meno articolata e coinvolge indifferentemente professionisti e appassionati. Prima si salirà in sella per la Gran Fondo Città di Riccione giunta alla sua ventesiama edizione (13-15 aprile), con due splendidi percorsi da 99 e 136 km a cavallo tra Romagna, Marche e Repubblica di San Marino. Negli stessi giorni si partirà di corsa per i 12 km della StraRiccione (15 aprile). E per finire, spazio all’attesissimo Challenge Riccione 2018 (6 maggio), per la prima volta in città con la gara di triathlon half distance valevole come tappa del Gran Prix Italia e con una serie di altri appuntamenti per appassionati di età ed esperienze diverse.

Ampio sarà lo spazio dedicato ai bambini e ai ragazzi che si avvicinano allo sport. Oltre alle manifestazioni giovanili di nuoto e di duathlon, Riccione ospiterà presso lo Stadio Comunale Nicoletti la 32° edizione dell’Adria Football Cup (29 marzo-2 aprile), torneo internazionale di calcio per le categorie d’età comprese tra i pulcini (under 11) e gli juniores (under 19) e con squadre partecipanti da tutta Europa, e il Motoroso Day, evento di presentazione squadre di minimoto RXP Race For Passion di Luca Pasini (9 aprile). Mentre si susseguiranno gli eventi di Beach & Love crescerà anche l’attesa per il  fantastico 14° Festivale del Sole, la più grande rassegna internazionale di ginnastica per tutti nel bacino del Mediterraneo, uno spettacolo a cielo aperto. Il Festival si svolgerà dall’1 al 7 luglio, ma Riccione si preparerà all’evento già dal 30 marzo (Festival del Sole preview, dal 30 marzo al 22 aprile) con un’anteprima speciale che prevede una mostra fotografica a Villa Mussolini della fotografa riccionese Beatrice Imperato dal titolo Young & Free e e performance di danza urbana.

Arts & Love

Per quasi tre mesi Beach & Love proporrà un calendario ricco e articolato, in work in progress, capace di animare costantemente gli spazi cittadini con manifestazioni, piccole e grandi, dedicate alle passioni più diverse: dall’enogastronomia all’artigianato, dal giardinaggio agli animali da compagnia. Il recupero delle tradizioni più autentiche e il gusto per l’innovazione andranno sempre di pari passo, sin dall’evento di anteprima Light my fire la fogaraccia di Riccione, del 18 marzo, rito arcano che segnala l’avvento della primavera. La serata sarà allietata dalla musica dei Ponzio Pilates e Rangzen e dallo spettacolo di fuochi d’artificio, un’anteprima di quello che accadrà sabato 31 marzo quando ad annunciare la Pasqua nel meraviglioso scenario del tratto di lungomare che collega il porto a piazzale Roma ci sarà una serata-evento con fuochi d’artificio in riva al mare.

La primavera di Beach & Love incrocerà il suo cammino con La bella stagione dello Spazio Tondelli. Il cartellone teatrale della città, curato da Riccione Teatro, si concluderà il 3 aprile con uno degli spettacoli più attesi dell’anno,Delitto/Castigo che ha per protagonisti due dei più grandi attori italiani degli ultimi decenni, Luigi Lo Cascio e Sergio Rubini, qui impegnato anche come regista. A confermare l’importanza della cultura e della partecipazione collettiva per la città di Riccione, la lunga parabola di Beach & Love troverà la sua perfetta conclusione nel DIG Festival , rassegna internazionale dedicata al giornalismo d’inchiesta, in programma dall’1 al 3 giugno tra Palazzo del Turismo e piazzale Ceccarini. Questa vetrina del giornalismo internazionale coinvolgerà, già nelle settimane precedenti, gli studenti del Liceo statale “Volta-Fellini”, chiamati a partecipare al laboratorio I principi fondamentali, a cura di Graziano Graziani (Radio 3, Rai 5).

Lascia un Commento