Take your place in the world. Scuola Internazionale di Rimini.

Take your place in the world!”  Questa mission anima la ISR (International School of Rimini)  che darà avvio al suo primo ciclo scolastico il 30 agosto.

La ISR è una scuola laica internazionale che fornisce esperienze di apprendimento attraverso la lingua inglese e si pone come obiettivo la crescita accademica e personale dello studente attraverso il BILINGUISMO E L’INTERNAZIONALITA’.

Il programma di studi prevede, al momento, due ordini: INFANZIA e PRIMARIA e accoglie ragazzi dai 3 ai 13 anni.

GLI standard IB e CIS consentono agli studenti di poter accedere a prestigiose università, tra cui Harvard e Yale e a borse di studio internazionali.

La ISR, membro delle scuole IB nel mondo, opera in stretta collaborazione con la International School of Bologna, attiva dal 2004, membro della IB (Certificazione internazionale).

MISSION E VALORI

La mission della Scuola Internazionale di Rimini è quella di sviluppare, dal punto di vista educativo, studenti che possano contribuire attivamente quando entreranno a far parte della società globale in perenne evoluzione. La nostra aspettativa è quella di formare una comunità di persone di ampie vedute, tolleranti, gentili e premurose, determinate e persuasive, capaci di applicare le conoscenze e le competenze acquisite per la risoluzione di problemi in maniera creativa.

La didattica dell’International School Of Rimini si basa su due importanti livelli culturali che vengono integrati nell’esperienza offerta allo studente: livello locale, contando sulla città di Rimini che ha una tradizione storica e un tessuto economico e sociale unico nel suo genere; livello globale, preparando gli studenti ad abitare il mondo e ad affrontarne i cambiamenti in maniera proattiva.

La Scuola Internazionale di Rimini può contare sull’esperienza e l’affidabilità dell’International School of Bologna, metro accreditato delle IB nel mondo, che vanta un’esperienza pluridecennale nell’ambito della formazione internazionale e multiculturale.

Per info: clicca qui

 

Lascia un Commento